Android Studio

Android Studio: integriamo il Google Play Services

Posted by on Nov 20, 2013 in Android, Android Studio | 0 comments

Volevo condividere con voi la mia esperienza con Android Studio che sto utilizzando ormai da un mese come IDE di produzione. Per chi non lo conoscesse Android Studio (abbreviato AS) è il nuovo IDE per sviluppare su Android rilasciato a Maggio da Google. AS è ancora una preview ma promette molto bene. Utilizza un sistema diverso di Build, non più ANT ma Gradle. Nei prossimi articoli spero di approfondire questo aspetto.

Oggi vi spiegherò come integrare il Google Play Services per utilizzare per esempio le Maps v2 di Google.

Per prima cosa scarichiamo o controlliamo se abbiamo scaricato il nuovo Play Services. Apriamo Android Studio e selezioniamo: Tools->Android->SDK Manager.

 

Android Studio SDK Manager

 

Nella finestra SDK Manager andiamo in fonto su Extra e installiamo (se non è installato) Google Play Services

 

sdkmanager

 

Bene è tutto pronto per integrare la libreria. Come dicevo gradle è un nuovo sistema di build introdotto con AS quindi per integrare il Google Play Services dobbiamo modificare il file build.gradle inserendo che utilizziamo la libreria.Basta inserire

compile ‘com.google.android.gms:play-services:4.0.30’

Ecco il nuovo build.gradle

Molto più semplice di Eclipse penso.

Per essere sicuri che tutto è sincronizzato basta cliccare il pulsante di Gradle Sync.

Eccolo:

 

sync

 

Per far funzionare tutto correttamente dobbiamo modificare il Manifest aggiungendo nel tag <application…> questo meta-data

 

Abbiamo finito.

Ecco alcuni link utili:

http://developer.android.com/sdk/installing/studio.html

http://tools.android.com/tech-docs/new-build-system/user-guide

Vi consiglio inoltre di seguire la Community Google+ ufficiale:

https://plus.google.com/u/0/communities/114791428968349268860

 

 

 

 

 

 

 

Read More